Crack!

2.75

Vincere perdendo

Crack è un gioco da tavolo piuttosto particolare: per vincere infatti è necessario spendere per primi un milione di dollari, con diversi metodi. Una sorta di Monopoly inverso in cui vince il primo che non solo riesce ad esaurire il proprio capitale ma si deve anche indebitare.

Strumenti

Per giocare a Crack serve la scatola completa del gioco, in cui si trovano:

  • tabellone
  • 4 pedine a forma di bottiglia 
  • 4 a forma di hotel in plastica
  • 4 cavalli di plastica colorati
  • biglietti azionari di carta raffiguranti tre diverse compagnie
  • 2 dadi da 6
  • banconote di diverso taglio ovvero 5.000, 10.000, 50.000, 100.000
  • plancia in plastica su cui è necessario disporre le aree per  il casinò, la borsa e le corse dei cavalli.

Ovviamente nel caso in cui le pedine o le banconote siano state perse è possibile sostituirle con altri oggetti e disegnare i numeri su pezzetti di carta.

Scopo del gioco

Per vincere una partita a Crack bisogna spendere per primi un milione: sul tabellone vi sono vari modi per perdere soldi fra cui corse di cavalli, acquisto di azioni in borsa, il casinò.

Giocatori

Da due a quattro giocatori.

Svolgimento della partita

Inizialmente, ogni giocatore riceve un milione di dollari: a questo punto si posizionano le pedine sulla casella di inizio e ci si muove sul tabellone. Quest’ultimo però presenta delle peculiarità: in particolare innanzitutto non si può fare un giro completo, in quanto vi sono moltissime caselle che rimandano il giocatore da una casella all’altra, in secondo luogo si può scegliere dove muoversi in quattro punti diversi per andare in quattro aree speciali.

Nel gioco Crack, le aree sono essenziali per spendere il proprio capitale: si tratta infatti della borsa, il casinò, le corse dei cavalli e il gioco dei dadi. Durante la partita inoltre sarete costretti a comprare azioni di  tre compagnie, petrolifera, elettrica e acciaieria.

Il gioco terminerà nel momento in cui almeno uno dei giocatori oltre ad avere speso tutti  i propri soldi arriverà ad indebitarsi: a quel punto sarà dichiarato vincitore.

Aree speciali

Casinò: inizialmente si gioca alla Fruit Machine sperando ovviamente di non ottenere simboli uguali fra loro in modo da perdere. In seguito si scommette alla roulette ed è possibile decidere se puntare su un colore ( rosso o nero)su un gruppo oppure su un singolo numero. Proprio come nella vera roulette, le cifre da puntare sono differenti, di conseguenza ad esempio si pagherà una cifra minore puntando sul numero singolo ma la probabilità di vincere sarà più bassa rispetto alle altre opzioni.

Corse dei cavalli: in questo caso è semplicissimo giocare. Si ha uno schema con i diversi cavalli, le probabilità di vincita di ognuno di loro e si sceglie su chi puntare. Attenzione però: se per caso, puntando sul cavallo ritenuto perdente, quest’ultimo per una coincidenza risulta vincente, il premio sarà decisamente maggiore.

Dadi: è sufficiente lanciare i dadi fino a quando si vuole e si sommano i risultati ottenuti. Alla fine il numero totalizzato sarà la cifra da pagare ma nel momento in cui avrà un 1 o doppio di 1 dovrai smettere di giocare e vincerai la cifra risultante.

Borsa: basta muovere il cilindro delle azioni e vedere il risultato. Ogni giocatore si deve augurare che le proprie azioni siano in perdita.

Commenti

Crack è un gioco carino, semplice e adatto ad ogni età: lo consiglio se non si hanno molte pretese, per un gioco alternativo e divertente. L’unico difetto è che a lungo andare può risultare noioso ma in ogni caso è sicuramente un classico dei giochi da tavolo da tenere nella propria collezione.